cliccavvocati vai alla homepage assistenza legale on line consulenza legale on line news contatti per consulenza legale online
cliccavvocati
cliccavvocati

i nostri servizi

punto
Recupero Crediti
cliccavvocati
riga
punto
Responsabilità Civile
cliccavvocati
riga
punto
Locazioni
cliccavvocati
riga
punto
Condominio
cliccavvocati
riga
punto
Diritto di Famiglia
cliccavvocati
riga
punto
Diritto Penale
cliccavvocati
riga
punto
Contravvenzioni
cliccavvocati
riga

altri servizi

  • Assistenza legale on line
  • Consulenza legale on line
  • Consulenza condominio
  • Contratti di locazione
  • Vacanza rovinata
link consulenza legale
contatti assistenza legale

cliccavvocati Avv. Francesca Marzullo
Milano – Viale Gian Galeazzo 17
Tel e fax: 0239660461
Cell.: 3471514891
C.F. MRZFNC76T70F205X
P.IVA 04325020966
E-mail:
 
Avv. Monica Biancalana
Milano – Via Maffucci n. 53
Tel. e fax: 023762339
Cell.: 3394267187
C.F. BNCMNC69M52F205X
P.IVA 12681750159
E-mail:

cliccavvocati Tutte le risposte ed i pareri forniti sono redatti da un avvocato regolarmente iscritto all’ordine professionale e sono offerti nel rispetto delle tariffe ministeriali previste dal D.M. 18/04/04 n. 127.


news

risarcimento del danno e responsabilità dell'albergatore
La Corte di Cassazione ha di recente esaminato la questione della responsabilità per custodia dell'albergatore e con la sentenza n. 10493 del 7/5/09 (sezione terza) ha specificato che in alcuni casi non è applicabile la limitazione di responsabilità e la conseguente limitazione dell'ammontare del risarcimento dovuto al cliente prevista dall'articolo 1783 c.c. ultimo comma.

La Corte ha, infatti, stabilito che in caluni casi si deve applicare il più rigido principio contenuto nell'art. 1785 c.c., con il conseguente obbligo risarcitorio pieno.

Nel caso di specie, il cliente dell'albergo aveva subito la sottrazione/furto della pelliccia prelevata dal deposito custodito dell'albergo e, quindi, nel momento in cui la stessa pelliccia si trovava all'interno della propria camera, per la necessità di partire in un orario incompatibile con la fruizione del servizio di custodia a causa della limitazione dell'orario di apertura.

Ebbene, in tal caso, l'albergatore è da ritenersi pienamente responsabile, in quanto i rischi provocati dalla limitazione di orario del servizio di custodia e deposito non possono riversarsi sul cliente che nulla poteva fare per evitare i lfurto.


riga

domande e risposte
- Reversibilità pensione ex coniuge
- Offese sul posto di lavoro
- L’amministratore di condominio è tenuto ad impedire che il modo di essere dei beni condominiali provochi danni ai condomini o a terzi
- Il diritto di visita dei nonni dopo la Riforma del 2014
- Diritto al risarcimento per cause lente
- La negoziazione assistita
- Durata in carica dell'Amministratore di Condominio
- Non è consentita la sospensione dell'esecuzione dello sfratto, se l'inquilino può permettersi il canone di locazione di un'altra abitazione
- I condomini che affiggono comunicati nella bacheca del condominio rischiano una condanna per diffamazione
- Affidamento condiviso del minore
- Risarcimento del danno subito dal minore non svolgente attività lavorativa e conseguente a sinistro stradale
- Assegno divorzile
- Danno esistenziale
- risarcimento del danno e responsabilità della Pubblica Amministrazione
- circolazione stradale e autovelox
- Figli adottabili se la madre è affetta da disturbo della personalità
- Animali domestici ora ammessi in Condominio
cliccavvocati
Homepage   |   Chi siamo    |    Consulenza on line    |    News    |    Contatti    |    Credits
cliccavvocati
© CLICCAVVOCATI - P. IVA 04325020966